Appartamento in vendita | prezzo 298.000€
Genova (GE) Rif.277 FOCE Via Ferruccio
Data annuncio: 13/07/2017
Categoria: residenziale
Numero locali: >5
Superficie: 146 m²
Piano: rialzato
Totale piani: 5
Stato: Ristrutturato
Prezzo: 298.000€
Numero bagni: 2
Riscaldamento: centralizzato
Balconi: si
Terrazzo: no
Aria condizionata: si
Ascensore: si
Giardino: giardino condominiale
Box / Garage: assente
Classe energetica:
IPE: 236 kWh/m² anno
Spese condominiali: 133 € mensili

Multimedia

Planimetria   Visual Tour 

Descrizione


GENOVA FOCE MARE - In contesto privato proponiamo splendido appartamento di 146 mq. L'immobile e' composto da: ampio ingresso living in sala, 4 ampie camere matrimoniali, cucina abitabile, 2 bagni, ampia dispensa, 2 balconi. Posto auto condominiale posto moto e cantina. Impianto di allarme in tutta la casa. Ideale come abitazione o studio.
Proposta immobiliare di Benucci Real Estate Immobiliare s.r.l. Via Pisacane 98 r


Foce è un quartiere storico di Genova che si affaccia sul mare a levante del porto, estendendosi nella piana del Bisagno tra le pendici occidentali della collina di Albaro e la riva sinistra del torrente, interamente coperto nel tratto che attraversa il quartiere.
L’ex circoscrizione della Foce fa parte, insieme ai quartieri di Albaro e San Martino, del Municipio VIII Medio Levante e comprende le unità urbanistiche "Foce" e "Brignole".
Piccolo comune autonomo fino al 1873 (quando insieme ad altri cinque comuni della bassa Val Bisagno fu inglobato nel comune di Genova), tra tutti i quartieri di Genova è quello che nell’ultimo secolo ha maggiormente mutato la sua fisionomia: con l’espansione urbanistica del primo Novecento il piccolo borgo di pescatori si è trasformato in un elegante quartiere semi-centrale della città.
A livello di circoscrizione, nella suddivisione amministrativa cittadina, all’originario territorio comunale furono aggregate la zona di Borgo Pila (già frazione del comune di San Francesco d’Albaro) e l’area già occupata dalle mura chiamate Fronti Basse (demolite negli anni Ottanta dell’Ottocento), che comprende la stazione Brignole, Piazza Verdi e Piazza della Vittoria.
Il toponimo “Foce”, generalmente riferito alla sua posizione allo sbocco del torrente Bisagno, deriverebbe invece dal fatto che il sito, in epoche remote, era stato uno dei punti di approdo di mercanti Focesi.
Nell'intendere comune dei genovesi "la Foce" è delimitata a sud dal mare, ad ovest, verso Carignano e Portoria, dall'ampio asse viario formato da Viale Brigate Partigiane e Viale Brigata Bisagno, che corrono sopra la copertura del tratto finale del Bisagno, a nord da via Tolemaide e corso Buenos Aires.

Indirizzo e mappa

via Ferruccio Genova (GE)